59a edizione

Le 2 fasi Master quality

Aula a Roma – 2 mesi – dal 20 maggio al 24 luglio 2015  

Questa fase è finalizzata all’acquisizione delle conoscenze da parte di tutti gli allievi, in modo da uniformare ed ampliare la loro preparazione universitaria sui temi del management globale. Durante questa fase sono previsti test e prove individuali/collettive scritte/orali con riferimento alle materie oggetto dei diversi insegnamenti.

Al termine della formazione i partecipanti sosterranno un esame per ottenere anche l’Attestato di superamento del Corso ANGQ qualificato CEPAS (Organismo accreditato per la certificazione del personale) che costituisce titolo professionale valido come prerequisito per la certificazione degli auditors di sistemi qualità.

Stage - 6 mesi – presso Aziende interessate a progetti di sviluppo da settembre 2015   

-Vedi le 650 aziende più importanti che già hanno aderito

-Vedi le testimonianze di ex allievi ed alcuni esempi di Stage attivati

Successivamente alla fase d’aula è previsto un periodo di stage della durata di 6 mesi. Il progetto di stage viene definito – per ciascun allievo – dalla struttura di gestione del Master, di concerto con la faculty del corso, al fine di valorizzare le vocazioni professionali e gli skills emersi durante l’attività didattica in aula. Tale periodo di stage potrà svolgersi presso aziende o enti localizzati su tutto il territorio nazionale; ove possibile, Uninform cerca di accontentare le preferenze di destinazione stage geografiche e aziendali dei candidati.

L’attestato di Stage costituisce credito formativo ai sensi della L. 196/97.

Business school
Per chi ne faccia domanda, verrà esaminata la possibilità di svolgere una parte del percorso formativo, della durata di 2 settimane all’estero presso una Business School . (verranno successivamente fornite informazioni in merito alle relative quote).
Obiettivi

L’ obiettivo del Master Quality è favorire la formazione di figure professionali in grado di

1) operare fin da subito in realtà rappresentative del sistema economico produttivo aziendale;

2) saper condurre ogni aspetto della gestione aziendale, dagli aspetti tecnici a quelli manageriali ed amministrativi, utilizzando strumenti di pianificazione e monitoraggio delle attività, spostando il focus complessivo dalla pura conformità normativa verso un sistema di governo delle performance che soddisfi in primis i bisogni dell’organizzazione stessa (compresi quelli di carattere finanziario).

3) supportare la Direzione nelle scelte strategiche orientate al successo.

La struttura didattica del Master è costantemente focalizzata sulla formazione dei futuri consulenti, responsabili, funzionari e manager delle aziende coinvolte. Durante il Master viene data particolare rilevanza allo sviluppo delle competenze trasversali al fine di completare pienamente il profilo professionale in uscita affinché possa muoversi consapevolmente nella gestione del gruppo di lavoro e dei cambiamenti prescritti dalle normative sempre nuove a cui le aziende devono adeguarsi in ambito di qualità, sicurezza e ambiente. L’ottimo placement dei candidati delle oltre 50 edizioni già svolte, sia di Roma sia di Milano, confermano la coerenza degli obbiettivi prefissati con i reali risultati raggiunti; infatti sono oltre 1900 i candidati inseriti, grazie all’attività dello staff UNINFORM, in posizioni di rilievo in aziende, società di consulenza, multinazionali, Pubblica Amministrazione.

Ecco alcuni degli sbocchi professionali previsti: Responsabile/Auditor Qualità, Ispettore presso Enti di Certificazione, Consulente Direzionale in Sistemi di Gestione Integrata, Auditor Ambientale, ECOMANAGER, Esperto di Impatto Ambientale, Energy Manager, Responsabile Sicurezza RSPP.

Vedi il blog su i sistemi integrati di UNINFORM GROUP http://blogqualita.uninform.com/ dove vi sono testimonianze di esperti del settore, docenti, testimonianze di ex allievi ed ultime novità.