L'etica, prima di tutto

CODICE ETICO Uninform Group

Con il suo Codice Etico, Uninform Group si impegna a rispettare le seguenti norme che costituiscono uno strumento di autodisciplina, finalizzato a favorire la tutela dell’immagine e della professionalità del servizio promosso alle aziende, ai singoli e ai candidati interessati ai percorsi formativi Master.

Il presente codice etico di autodisciplina ha la funzione di promuovere la liceità, la correttezza e la trasparenza dei comportamenti da parte di Uninform Group nel rispetto dell’equilibrato bilanciamento tra diritti e doveri delle parti. Tende inoltre a garantire la tutela della riservatezza dei dati personali nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali della persona.

1. Garanzia della Privacy
La privacy dei Candidati, nonché dei clienti, fornitori e di qualunque altro soggetto dei quali siano raccolti i dati è tutelata in ogni forma, tramite accorgimenti informatici ed organizzativi nel pieno rispetto della legge 675/96 e del decreto legislativo 276/2003. Le banche dati contenenti le informazioni dei candidati sono utilizzate esclusivamente per le finalità di ricerca e selezione del personale o per finalità strettamente connesse a dette attività, tranne nel caso di un esplicito consenso espresso dal cliente/candidato.
L’informativa con la privacy policy di Uninform Group è disponibile all’indirizzo www.uninform.com

2. Garanzia di Pari Opportunità
Il principio di imparzialità è rispettato in modo da escludere qualunque forma di discriminazione in base al sesso, alla razza, alla nazionalità, al credo politico e religioso dei candidati, in relazione al disposto delle leggi 300/1970, 125/1991, 903/77 e del decreto legislativo 286/1998. [1]

3. Gratuità del Servizio per i Candidati
Nel rispetto del decreto legislativo 276/2003 l’attività di reclutamento svolta da Uninform Group non comporta alcun onere a carico dei Candidati [2]. Quanto precede, non trova applicazione per specifici servizi offerti da Uninform Group al fine della partecipazione ai propri Master

4. Qualità e Trasparenza delle Offerte Formative
Uninform Group pubblica proprie offerte di Formazione corredate da una data di inizio e, di iter di svolgimento didattico corsuale al fine di rendere evidente e chiara la proposta formativa.

6. Agevolazioni per le Categorie Protette
Sono proposte agevolazioni e riduzioni economiche sull’offerta di servizi proposti – tra cui quelli formativi – ai portatori di handicap, invalidi civili ecc.

7. Responsabilità sociale
Uninform Group è consapevole della responsabilità sociale connessa all’attività di formazione connessa allo sviluppo delle generazioni future; per tale ragione si impegna ad operare in base a principi di correttezza, professionalità e trasparenza. In particolare si impegna a sostenere i candidati fornendo ad essi informazioni e consigli operativi utili a ricercare migliori condizioni di lavoro, studio, formazione professionale.

NOTE:

[1]
Precisamente gli artt. 15 e 18 e 28 della legge 20 maggio 1970, n. 300 (Statuto dei lavoratori), art. 4 della legge 10 aprile 1991, n. 125 sulle pari opportunità nel lavoro, art. 44 del Decreto legislativo 5 luglio 1998, n. 286 (T.U. sulla disciplina dell’immigrazione) e art. 1 della legge 9 dicembre 1977 n. 903 (legge sulla parità tra uomo e donna)

[2]
Precisamente l’art. 11 del decreto legislativo 10 settembre 2003, n. 276