Consulenza Ambientale

La Consulenza Ambientale, ISO 14001 – EMAS – Ecolabel – DAP/EDP – LCA, è presente in tutti i cittadini, istituzioni, aziende anche sull’onda emotiva delle notizie quotidiane, una particolare attenzione nei confronti del già precario equilibrio dell’ ecosistema.

La società si sta adattando ad una continua ricerca di sviluppo sostenibile. La Uninform Group è in grado di fornire le competenze per gestire il rapporto Azienda/Ambiente che sta diventando sempre più rilevante e importante nella decisione delle politiche produttive e gestionali di gran parte delle imprese.
Il ruolo della consulenza ambientale, grazie a una legislazione più attenta e a controlli più validi ed efficienti, sta diventando fondamentale tanto per le gestione aziendale quanto per la crescita vera e propria delle aziende stesse.
La Uninform Group è oggi in grado di dare assistenza per la gestione di aspetti ambientali di varia natura e complessità. I professionisti altamente qualificati forniscono consulenza e soluzioni per le aziende di tutta Italia in merito alle seguenti tematiche ambientali e aiuta a ridurre l’impatto per l’ambiente con attività sinergiche e efficaci.

I Sistemi di Gestione Ambientale e le certificazioni/dichiarazioni ambientali di prodotto, secondo i vari schemi diffusi ISO 14001, EMAS, Ecolabel , DAP/EDP (Dichiarazione ambientale di Prodotto, secondo gli schemi ISO 14020/30/40), Life Cycle Assessment (LCA), garantiscono concretamente, al di la perciò delle solenni e formali dichiarazioni, alle aziende e agli enti un percorso verso il così detto sviluppo sostenibile ovvero verso la pianificazione e l’ integrazione tra gestione delle attività economiche umane sul territorio e conservazione/valorizzazione delle risorse.

FSC (Forest Stewardship Council) la certificazione internazionale di sostenibilità delle foreste e di tutta la filiera dei prodotti realizzati in legno che ne derivano, mediante la CoC (Chain of Custody, ovvero Catena di Custodia). Network Qualità Italia è in grado di implementare tutte le procedure richieste lungo tutta la filiera ed integrarle nei sistemi gestionali esistenti per la qualità e l’ambiente, ove esistenti.